area riservata | contatti

Curiosità

Bicchieri e accessori da sommelier per degustare il Prosecco

Lo guardiamo aggirarsi tra i tavoli di un ristorante, o in occasione di eventi e fiere alimentari, con in mano un cavatappi e un bicchiere da degustazione: è il sommelier.
Un esperto di vini che, con la sua competenza e professionalità, aiuta il cliente nella scelta del prodotto giusto, da abbinare magari ai piatti presenti sul menù. Attraverso un’analisi sensoriale ne determina la qualità, le caratteristiche e lo stato di conservazione.
Il sommelier utilizza nel suo lavoro una serie di accessori da degustazione che comprendono bicchieri specifici a seconda del tipo di vino che si accinge ad assaporare.
F80A1678

Leggi

Curiosità

Limoncello e Prosecco: un cocktail tutto italiano!

Il cocktail al limoncello con Prosecco è una bevanda tutta italiana, ottenuta a partire da due prodotti tipici della nostra terra che risultano essere tra i più diffusi in tutto il mondo.

La denominazione “limoncello”, infatti, viene attribuita solo ai liquori prodotti a partire dagli agrumi raccolti nella penisola sorrentina e aventi il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta).

Cocktail Prosecco e Limoncello Leggi

Curiosità

Aperitivo estivo: anguria e prosecco

tumblr_m3xt9d3q851qaazk4o1_500Momento conviviale per eccellenza, l’aperitivo concretizza appieno i concetti di svago e piacere. Si tratta infatti di un’occasione speciale, durante la quale appagare il palato con cocktail freschissimi e godere della compagnia dei propri amici.
Per i puristi, il drink pre cena per eccellenza è l’aperitivo a base di Prosecco che dona n tocco spumeggiante e frizzante.
Fra le alternative possibili, anguria e Prosecco diventano gli elementi ideali per un cocktail fresco e dissetante, perfetto per salutare e celebrare l’estate.

Come preparare un drink al Prosecco e anguria? Leggi

Curiosità

Cos’è l’enoturismo

N14_5096Con enoturismo si intende la conoscenza di un territorio attraverso l’esplorazione dei sapori e del vino, la scoperta delle tradizioni e costumi dei luoghi dove vengono prodotti. L’enoturista trova un perfetto equilibrio tra gusto e provenienza, per comprendere in pieno la genuinità del vino da degustare.

A conferma di ciò, gustare ottimi vini e contemporaneamente ammirare paesaggi e itinerari turistici è una delle prerogative che intrattiene l’enoturismo lungo la Strada del Prosecco, lungo la quale si trova anche la nostra cantina Val d’Oca. La strada, che ha visto una sua prima bozza nel nel 1964, si snoda tra le colline coltivate a Prosecco di Valdobbiadene DOCG e comprende anche la zona dei Colli Conegliano. Leggi

Curiosità

Feste, sagre e manifestazioni per celebrare il Prosecco

IMG_4881Prosecco, il grande festeggiato
Il Prosecco Superiore di Valdobbiadene DOCG non ha bisogno di presentazioni, piace a tutti e si consuma in grandi quantità, in Italia e in tutto il mondo.

In Veneto non mancano eventi a tema, per la promozione di questo meraviglioso vino. Occasioni che divengono momenti durante i quali ritrovarsi per gustarlo in compagnia e calarsi nel prestigioso ed affascinante territorio ove sorgono colline ricoperte di vigneti ricchi di fascino e attrattive naturali e storiche.
Leggi

Blog Curiosità

Cantine aperte 2014: vini e Prosecco da degustare e raccontare

 

1609921_897836763565929_5920262076632597080_nChi ama il vino, lo sa. Bere un bicchiere da soli, è bello; bere in compagnia è un’esperienza che apre a molteplici possibilità di dialogo e comunicazione genuina.

Partecipare a un evento che dia questa possibilità è il desiderio di tutti gli appassionati del vino.

Cantine Aperte 2014 da raccontare con #winestory

Anche quest’anno, così come ormai da 20 anni, il Movimento Turismo del Vino Veneto (MTV) organizza Cantine Aperte 2014. Leggi

Curiosità

Vacanze di Pasqua nella terra del Prosecco

“Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi” recitava un vecchio proverbio.

In effetti le vacanze di Pasqua sono un’ottima occasione per fare una gita fuori porta. Una opportunità unica per concedersi qualche giorno da dedicare al turismo enogastronomico, alla scoperta di gusti e sapori quasi dimenticati.

4214845616_5684461095(2)Un’ imperdibile occasione per concedersi un periodo di riposo e relax per ridare al nostro corpo nuovo vigore e vitalità dopo il lungo periodo di letargo invernale potrebbe essere rappresentata da una splendida gita che preveda di trascorrere Pasqua nella terra del Prosecco, alla riscoperta di antiche tradizioni dove arte, sapori e cultura si fondono in un unico elemento in grado di ridare energia e nuova forza allo spirito e alla mente.

Leggi

Curiosità

La scelta del Prosecco biologico

Il termine “agricoltura biologica” indica un metodo di coltivazione (o di allevamento) che permette solo l’impiego di sostanze naturali.

L’agricoltura biologica ha come principio fondamentale quello di considerare  l’intero ecosistema agricolo e rispettarne i ritmi. Perciò sfrutta la naturale fertilità del terreno, i concimi non sono di sintesi ma sono composti da materia organica che il suolo può facilmente smaltire e non accumula.

1033862484_53bf70b9d5
Leggi

Curiosità

Prosecco, viaggio tra calorie e valori nutrizionali

Quando c’è un occasione da festeggiare o semplicemente quando ci si riunisce in compagnia degli amici sono in tanti a scegliere un bicchiere di Prosecco per brindare. Il brindisi per eccellenza ha proprio un vino spumante come gran protagonista.

Il Prosecco ha un bouquet  fruttato, floreale, il gusto può essere  più o meno amabile, leggermente acido, equilibrato. Se spumante avrà un perlage ben definito, ordinato e duraturo. Troveremo meno bollicine se invece che uno spumante stappiamo un vino frizzante.

happy_weekend_everyone_join_me_for_a_glass_of_sparkling_prosecco-1001180

Leggi

Curiosità

Primavera del Prosecco: eventi da non perdere

Nobili vitigni ed accurati processi di vinificazione hanno fatto dell’Italia una terra di vini apprezzati in tutto il mondo, alcuni dei quali si pongono al vertice della piramide qualitativa nel mondo vitivinicolo. Tra questi vini d’eccellenza, il Prosecco DOCG offre un’esperienza gustativa che non lascia indifferente neppure il palato più sopraffino!
Il Prosecco DOCG è un vino dotato di personalità: è prodotto esclusivamente nel Nord-Est, tra Conegliano e Valdobbiadene, in una terra verde e rigogliosa, quella dei colli trevigiani. E soprattutto è un vino a denominazione di origine controllata e garantita. Solo il rispetto di un rigoroso disciplinare permette di conferire la denominazione Docg e i severi controlli effettuati prima dell’imbottigliamento da parte di incaricati autorizzati dal Ministero delle politiche agricole sono la palese garanzia della qualità del Prosecco e della sua provenienza dai colli trevigiani, terra che ha fatto della cultura del vino la propria mission. Il contrassegno di Stato presente sulla bottiglia reca un numero identificativo che consente di tracciare ogni fase del processo produttivo. Leggi

Curiosità

Credits

design by Grafica360

development by Simple

×