area riservata | contatti

Primavera del Prosecco: eventi da non perdere

Nobili vitigni ed accurati processi di vinificazione hanno fatto dell’Italia una terra di vini apprezzati in tutto il mondo, alcuni dei quali si pongono al vertice della piramide qualitativa nel mondo vitivinicolo. Tra questi vini d’eccellenza, il Prosecco DOCG offre un’esperienza gustativa che non lascia indifferente neppure il palato più sopraffino!
Il Prosecco DOCG è un vino dotato di personalità: è prodotto esclusivamente nel Nord-Est, tra Conegliano e Valdobbiadene, in una terra verde e rigogliosa, quella dei colli trevigiani. E soprattutto è un vino a denominazione di origine controllata e garantita. Solo il rispetto di un rigoroso disciplinare permette di conferire la denominazione Docg e i severi controlli effettuati prima dell’imbottigliamento da parte di incaricati autorizzati dal Ministero delle politiche agricole sono la palese garanzia della qualità del Prosecco e della sua provenienza dai colli trevigiani, terra che ha fatto della cultura del vino la propria mission. Il contrassegno di Stato presente sulla bottiglia reca un numero identificativo che consente di tracciare ogni fase del processo produttivo.

Sapete che il Prosecco si forgia di una certificazione che possono vantare solo poche eccellenze italiane (scoprite quali a questa pagina)?

Per celebrare il Prosecco vengono organizzate importanti manifestazioni che offrono l’opportunità di effettuare degustazioni di Prosecco e di conoscere le meravigliose terre del Prosecco, le culle di questo vitigno. La più importante manifestazione è la Primavera del Prosecco.

Per gli amanti del buon bere e del turismo enogastronomico, ma anche per festeggiare l’arrivo della bella stagione, La Primavera del Prosecco è una manifestazione che da Gennaio ad Aprile si snoda lungo le terre del Prosecco e che ha il suo fulcro negli accoglienti e graziosi comuni trevigiani di Conegliano e di Valdobbiadene e vicini borghi. La rassegna si snoda intorno a 15 mostre del vino dove i vini del territorio sono gli indiscussi protagonisti: basta citare la mostra di Villa di Cordignano dedicata ai vini d’annata e la mostra intercomunale del vino superiore dei Colli allestita a Corbanese. Ma l’evento è tanto altro ancora: oltre alla degustazione di piatti tipici, vi sono moltissime opportunità da cogliere, tra percorsi cicloturistici o a cavallo, visite di luoghi di interesse storico culturale e passeggiate lungo corsi d’acqua, antichi mulini e vigneti.

Per scoprire il territorio di Conegliano e Valdobbiadene e per lasciarsi ammaliare dai colori dell’alta Marca trevigiana, La Primavera del Prosecco attende gli amanti del buon bere alla ricerca di paesaggi suggestivi!

Per ulteriori approfondimenti e per organizzare il proprio soggiorno nel trevigiano potete andare su www.primaveradelprosecco.it

Pin It

Curiosità

Credits

design by Grafica360

development by Simple

×