area riservata | contatti
CARTIZZE

CARTIZZE

Valdobbiadene Superiore di Cartizze D.O.C.G. – Dry

Un’intrigante rarità, che ha inizio nell’anima di una preziosa collina, una piccola area, di soli 107 ettari che si estende tra le colline di San Pietro di Barbozza, Saccol e Santo Stefano. Questo fiore all’occhiello è particolarmente vocato alla coltivazione delle viti. Grazie al microclima congeniale, alla giusta esposizione al sole e all’ottima composizione del terreno, si ottiene il “Cru” prestigioso che prende il nome di Cartizze.

Caratteristiche Sensoriali:

Nel bicchiere si presenta brillante, giallo paglierino.
Il perlage, fine e persistente, permette agli aromi di risalire in superficie. Così, è possibile percepire una splendida combinazione fruttato-floreale. Questa, unita al sapore, decisamente amabile, rende magici i brindisi.

Abbinamenti e temperatura di servizio:

All’altezza di ogni evento, si fonde in una deliziosa armonia se stappato durante gli aperitivi.
Può essere proposto accanto a pasticceria fine come dettaglio d’eccellenza.
Si consiglia di servire ad una temperatura 6 – 8 ° C perché possa offrire il massimo di se.

Per omaggiarne la qualità, a questo vino è stato assegnato il seguente premio:

Al concorso “Duemilavini”, guida di presentazione delle aziende vinicole e dei loro prodotti, questo Cartizze, dopo essere stato valutato secondo il metodo A.I.S., si è distinto in modo prestigioso meritando l’assegnazione di ben 5 Grappoli – Duemilavini by A.I.S. 2010.

 

Tipologia Superiore di Cartizze D.O.C.G.
Regione e classificazione Veneto – Valdobbiadene Superiore di Cartizze D.O.C.G.
Varietà 100 % Glera (nome storico del Prosecco)
Presa di spuma Metodo Charmat
Gradazione alcolica 11,5 % vol
Zuccheri 25 g/l

Pin It

Distillati

Merchandising

Pinot e Altri vini

Prosecco Doc

Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG

Credits

design by Grafica360

development by Simple

×