area riservata | contatti

Curiosità

Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene Patrimonio dell’Unesco

L’Italia brinda alle colline di Conegliano e Valdobbiadene Patrimonio Unesco

A distanza di dieci anni dalla presentazione della candidatura, le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sono Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Domenica 7 luglio a Baku, con delibera unanime dei 21 Stati membri del Comitato del Patrimonio mondiale Unesco, i suggestivi 97 chilometri quadrati di declivi vitati e di borghi tra Conegliano e Valdobbiadene fanno bella mostra di sé nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. Questo prestigioso riconoscimento racconta l’avvincente storia di un successo vinicolo senza pari e, al contempo, è un tributo all’eroico lavoro dell’uomo che ha saputo modellare le ripide pendenze che caratterizzano e rendono unico il paesaggio in questo angolo della provincia trevigiana. Il tutto coniugando un’attività produttiva di eccellenza e il rispetto dell’ambiente.

colline prosecco patrimonio unesco Leggi

Curiosità

Metodo e processo di produzione del Prosecco Valdobbiadene Superiore DOCG e DOC

Il segreto del vino eccezionale creato dalla cantina Val D’Oca sta tutto nel metodo di produzione del Prosecco, un processo rigoroso, che riguarda tutte le fasi di lavorazione, dalla selezione delle uve, alla vinificazione, alla spumantizzazione, all’imbottigliamento, e che è in grado di garantire sempre dei risultati di eccellente qualità.

Prosecco di nicchia

Produzione Prosecco: si parte dall’uva Glera

Leggi

Curiosità

Come conservare il prosecco e le bottiglie di vino

È una delle eccellenze italiane più pregiate e ricercate, soprattutto se proveniente dalle cantine Val D’Oca e prodotto con le uve Glera dei vitigni coltivati sui colli di Valdobbiadene. In più, è il protagonista assoluto degli eventi più importanti, e non solo, quindi è meglio tenerne sempre una buona scorta in casa: ma come conservare prosecco e altre bottiglie di vino?

come conservare le bottiglie

Sinonimo nel mondo di spumante made in Italy, il prosecco, come tutti i vini, deve essere conservato seguendo delle regole che ne assicurino un perfetto mantenimento nel tempo. Leggi

Curiosità

Tappi a vite per vino per mantenere al meglio le sue proprietà

Tappi a vite per vino: una scommessa sulla qualità

L’intenditore di vino conosce e apprezza tutte le sfumature sin dal primo assaggio: dal sapore alle proprietà organolettiche, il “nettare degli Dei” è una riserva di piaceri da gustare fino in fondo. In mancanza di una perfetta conservazione, le esclusive qualità enologiche però rischiano di disperdersi “sul più bello” e cioè ogni qual volta si riapre la bottiglia per deliziare il palato con ripetute degustazioni della specialità preferita. Bisogna fare in modo che si preservino al meglio aroma e fragranza del prodotto. Ma qual è la soluzione migliore? Guai a pensare che non esistano alternative al sughero! Anzi, sembra proprio che produttori e consumatori puntino sempre di più sui tappi a vite per vino come massima garanzia di protezione del gusto, sicurezza e praticità d’uso.

tappo a vite meglio Leggi

Blog Curiosità

Prosecco e pesce: quali migliori abbinamenti

Una cena con gli amici, dei piatti prelibati e i bicchieri di vetro che si alzano per brindare alla felicità. Basta poco per allontanare la tristezza, meglio se con un buon prosecco e un piatto di pesce. Ma come abbinarli perfettamente? Ecco qualche suggerimento nell’accostamento tra i vini Val D’Oca.

abbinamenti prosecco pesce Leggi

Curiosità

Donne e vino: quali sono i gusti più adatti ad una donna

L’indagine ISTAT sui consumi di vino in Italia nel 2017 parla chiaro: il gentil sesso guadagna terreno nel consumo di vino, arrivando a una percentuale del 40,3% che, sebbene sia inferiore a quella maschile attestata intorno al 65,7%, rappresenta comunque una buona fetta di mercato. E i dati non cambiano se ci si sposta oltreoceano: le donne di tutto il mondo comprano vino, lo scelgono con attenzione, se ne intendono (sommelier e wine blogger sono tantissime), lo producono e, soprattutto, lo ritengono il coronamento perfetto delle occasioni speciali.

donne e prosecco Leggi

Curiosità

Lo spumante perfetto per festeggiare San Valentino

Il 14 Febbraio è ormai alle porte e i preparativi per rendere magico e indimenticabile il giorno di San Valentino dovrebbero essere già a buon punto. Oltre a rose rosse, profumi seducenti e cene da gran gourmet, al tavolo dell’amore non possono mancare le bottiglie del miglior Prosecco italiano, le bollicine giuste per creare un’atmosfera raffinata, intensa e romantica. Ecco quali sono le bollicine più adatte per lei e per lui: sempre un’ottima scelta per fare bella figura e bere qualcosa – meglio se assieme – di veramente apprezzabile.

prosecco e san valentino Leggi

Curiosità

I vitigni antichi e l’Uvaggio Storico, il vino che racconta una storia

Alla scoperta dei vitigni antichi

Intorno alla metà del secolo scorso, nelle colline di Valdobbiadene, il Prosecco era ottenuto da un uvaggio che combinava armoniosamente più varietà locali. Non solo la Glera, ma anche tre rare uve autoctone: il Verdiso, la Perera e la Bianchetta Trevigiana. Per rispettare e salvaguardare quell’antica e nobile tradizione e per valorizzare quei vitigni antichi in via d’estinzione perché a bassa resa, oggi quattro viticoltori hanno deciso di fare rivivere in piccoli appezzamenti quello storico uvaggio, coltivando con passione, determinazione e competenza alcuni vigneti composti dalle varietà originali. Ecco la storia, emozionante e coinvolgente, che si cela dietro questo spumante fresco e beverino, intriso di personalità.

   Leggi

Curiosità

Brindisi per Capodanno: Prosecco o Champagne?

Brindisi per Capodanno: Prosecco o Champagne?

Prosecco a Capodanno: sempre più consumatori preferiscono brindare con bollicine nostrane all’inizio del nuovo anno (e in tante altre occasioni di festa). Il motivo di questa scelta è da ricondurre alla maggiore consapevolezza dei prodotti che si portano a tavola. Gli italiani guardano con crescente sensibilità alla qualità di ciò che mangiano e bevono, soprattutto durante le feste natalizie, e il vino frizzante con cui inaugurare il 2019 rientra tra queste scelte consapevoli.

brindisi con Val D'oca Leggi

Curiosità

Idee regalo per amanti del vino

Il miglior regalo per amanti del vino? Un’etichetta pregiata

Natale si avvicina e con esso il periodo in cui è necessario pensare al regalo giusto per chi si ama, ma anche per amici e colleghi di lavoro, dipendenti e fornitori. Ciascuna di queste categorie di persone si distingue per delle passioni, quindi il regalo migliore sarebbe qualcosa che è vicino ai singoli gusti. E per gli amanti del vino? Qual è il regalo giusto? Indubbiamente una bottiglia esclusiva. Qualche idea? Seguici.


Leggi

Curiosità

1 2 3 4 5 8
Credits

design by Grafica360

development by Simple

×