area riservata | contatti

Prosecco, lo spumante estivo

Con l’arrivo della bella stagione non sono poche le persone abituate a sostituire il vino con la birra, ritenuta la bevanda dissetante per eccellenza. In realtà, è sufficiente scegliere il vino giusto per non dover rinunciare alle bollicine in estate. Un Prosecco, in particolare, è in grado di dissetare oltre ad accompagnare perfettamente diversi piatti estivi. Rappresenta infatti un ingrediente d’eccellenza nella preparazione di cocktail rinfrescanti.

Prosecco estivo

Perché scegliere il Prosecco per l’estate?


A conquistare anche i commensali più esigenti è il suo sapore delicato, nel quale emergono note dolci e fruttate che regalano un’immediata sensazione di freschezza al palato.
Il Prosecco può accompagnare a tavola cibi molto diversi tra loro.

  1. La versione Brut è ideale per antipasti di pesce e primi a base di frutti di mare, grazie alle sue note fruttate, si sposa perfettamente con piatti aromatizzati agli agrumi.
  2. La versione Dry, invece, è consigliata agli amanti della cucina fusion. Allo stesso tempo può essere servita durante una cena romantica a base di pesce

A sposarsi al Prosecco sono anche i formaggi freschi, soprattutto se utilizzati nella preparazione di stuzzichini apri-pasto.

Una caratteristica molto apprezzata del Prosecco è il fatto di rappresentare una bevanda ideale per la creazione di drink e long drink a base di frutta. Qualche pezzetto di pesca, alcune gocce di limone, un filo di granatina e del Prosecco daranno luogo ad una bevanda da gustare in compagnia in qualsiasi ora del giorno. Anche la frutta tropicale si abbina ottimamente al Prosecco: dall’ananas al mango, dalla papaya al kiwi, le bollicine in estate si trasformeranno in un tripudio di colori. Una cena estiva in dolce compagnia troverà nel Prosecco un elemento che si contraddistingue per l’eleganza regalando, al tempo stesso, un’ulteriore nota di romanticismo.

Un validissimo spumante Prosecco per l’estate è il MILLESIMATO Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G., dall’elegante bottiglia nera e satinata. Il suo aroma floreale, nel quale spiccano acacia e glicine, lo rendono ideale per un aperitivo, per esaltare il sapore di primi piatti di pesce, o per secondi a base di carne bianca.

Pin It

Curiosità

Credits

design by Grafica360

development by Simple

×