area riservata | contatti

Crema di limoncello al Prosecco

Il termine “Limoncello” è attribuito ad una tipologia di liquori la cui produzione ha per protagonisti gli agrumi coltivati all’interno della penisola sorrentina, purché riportino il marchio di indicazione geografica protetta.
Le origini di questo liquore sono ancora oggi avvolte nel mistero. Alcune leggende narrano come sia stato Zeus a rivelare agli esseri umani la ricetta originale.

crema di limoncello al prosecco
Il limoncello si abbina ottimamente alle note del Prosecco. Non a caso, un cocktail molto richiesto nelle serate estive si caratterizza per il vincente connubio tra questi due ingredienti.
In questa sede, invece, forniremo la ricetta crema di limoncello, spiegandone tutti i passaggi.

Ricetta per la crema al limoncello: ingredienti

  • 4 limoni
  • 400 ml di alcool
  • 100 ml di Prosecco (suggeriamo il Millesimato Argento)
  • 800 ml di latte intero
  • 200 ml di panna fresca
  • 600 g di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

La ricetta: le fasi iniziali

Per realizzare questa preparazione a base di limoncello e prosecco innanzitutto è necessario avere a disposizione dei limoni non trattati; questo in quanto verrà utilizzata anche la buccia. Una volta lavati accuratamente iniziare a sbucciarli, facendo attenzione a prendere solamente la parte gialla (quella bianca è eccessivamente amara). In un barattolo di vetro dotato di chiusura ermetica versare sia l’alcool che le bucce di limone. Dopo averlo chiuso lasciarlo macerare per 24 ore. Filtrare il liquido, che nel frattempo avrà assorbito il profumo delle bucce, e tenerlo da parte.

Come ottenere una perfetta crema limoncello e Prosecco

Proseguire versando in una pentola latte e panna. Aggiungere la bacca di vaniglia e accendere il fuoco, mescolando fino a giungere a bollore. Unire lo zucchero e mescolare nuovamente, lasciando bollire per un paio di minuti. A quel punto aggiungere l’alcool lasciato precedentemente da parte, mescolando con cura. Non rimarrà altro che imbottigliare la crema di limoncello, riempendo le bottiglie stesse fino a metà. Farle riposare per una decina di giorni, quindi aprirle e versare il prosecco fino a riempirle, capovolgendole per qualche istante. Attendere ancora 5 giorni (sempre conservandole in frigorifero) prima di servire in tavola. Questa crema al limoncello al Prosecco, servita fredda, rappresenta l’ideale conclusione di un lauto pasto.

Pin It

Ricette

Credits

design by Grafica360

development by Simple

×