area riservata | contatti

Prosecco a tutto pasto: tipologie e abbinamenti

Sui colli di Valdobbiadene crescono, da oltre cinquant’anni, i vigneti di uva Glera da cui si produce il Prosecco, tra le bollicine di vino spumante sec e demi-sec più amate. La gustosa bevanda, dal gusto versatile e caratterizzata da un’ampia scelta di varianti, accontenta tutti i gusti. Scegliendo Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG sarai sicuro di offrire ai tuoi ospiti e di portare in tavola un vino o uno spumante di altissima qualità, di origine controllata, dal sapore intenso e fruttato e dal profumo irresistibile.

Abbinamenti con Prosecco

Ad ogni piatto il suo bicchiere

Si fa presto a dir prosecco, ma cosa si intende con questo nome? Quest’etichetta è riferita ad un’ampia gamma di vini spumanti da gustare durante una pausa di rinfresco e, straordinaria novità, anche il prosecco da pasto sta conquistando le abitudini dei gourmet. Gli estimatori si dividono tra gli amanti del gusto frizzante e coloro che preferiscono la varietà definita “tranquilla“, frutto di un procedimento rapido dalla raccolta alla trasformazione.
Il prosecco tranquillo con il suo colore verdolino e le sue note fruttate si abbina ad antipasti di sfoglia, gamberetti e primi piatti dai condimenti leggeri e dai sapori delicati.

Il frizzante è il prosecco da aperitivo per eccellenza, non sfugge ai buongustai che lo accompagnano a snack gustosi.
Il prosecco spumante è il vino della festa, perfetto per accompagnare il dessert. Le sue note fruttate si armonizzano perfettamente con il gusto della pasta frolla e le crostate alla frutta.
Ma si può scegliere di stappare un prosecco spumante anche per accompagnare una tavola speciale. Ecco allora cosa devi sapere delle diverse varietà:

- Brut: è uno spumante dalle intese note agrumate che si apprezza servito a 6-8 gradi e può accompagnare antipasti di verdure, pesce e primi piatti a base di pesce caratterizzati da un sapore delicato e leggero;

- Extra Dry: è la versione classica color giallo paglierino. Sono vivi tutti i sentori della frutta come mela, pera e agrumi. Servito a 8-10 gradi è l’ideale al momento dell’aperitivo oppure per accompagnareminestredi legumi, piatti a base di carne bianca e formaggi freschi;

- Dry: è il prosecco preferito dai veri intenditori che ne apprezzano le note floreali. Si adatta agli abbinamenti più sofisticati come i dolci e i sapori piccanti. I dolci alle mandorle o alla frutta costituiscono il giusto accompagnamento a questo spumante che deve essere servito a 6-8 gradi. La Cantina propone diverse varietà di Dry come il Prosecco superiore e il “Cartizze”.

Il prosecco è quindi un vino a tutto pasto che conquista il palato con le sue bollicine e il suo gusto frizzante e fruttato.

Un paio di suggerimenti di abbinamenti dalla nostra cantina? Provate il Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. “ETICHETTA BIANCA” che si abbina perfettamente come aperitivo accanto a salatini classici o involtini di verdure. Il vino Spumante di Qualità del Tipo Aromatico “ORO”, invece, si sposa perfettamente con la pizza. È uno spumante leggero, la somma dei suoi componenti lo rende asciutto ed adatto ad accompagnare tutto il pasto.

Pin It

Ricette

Credits

design by Grafica360

development by Simple

×